Ricerca Evento


invia
 
Link Fuoristrada ValleAgno Italia

FUORISTRADA CLUB VALLEAGNO

Raduni - Viaggi - Sociale


Benvenuti nel sito del Fuoristrada Club ValleAgno.
Un'associazione che fonde la passione per il
fuoristrada con il pieno rispetto dell'ambiente.
Newsletter
 
   
   
  invia

13/04/2018 - Algeria

Reportage di Viaggio in Algeria, da Graziano e Morgana

 

Viaggio verso Djanet, Algeria,

si viaggia dalla Tunisia fino alle porte mitiche che danno l’accesso all’Africa, su un asfalto apparentemente buono circondato da un panorama a volte desertico a volte ricco di costruzioni incompiute, sporche, una città stracciona, sicuramente inadatta ad un popolo occidentale.

Il panorama è di colori aridi dell’ocra e del gesso, polvere, buche, carretti trainati da asini e auto (peugeot e toyota) fatiscenti, carcasse di montoni e cammelli appese nei mercati circondate da mosche e bracieri che accolgono viandanti per succulenti carni alla brace.

Djanet è un vero porto sul ciglio del deserto …. Sul confine del mistero … e dal profondo deserto che l’assedia a sud, giungono uomini misteriosi e strani, mercanti, trafficanti, ex guerriglieri, banditi., emigranti neri e contrabbandieri.

Dal nord, un tempo vera sciagura per sospensioni e ammortizzatori, arrivano sparuti turisti, irriducibili africanisti sahariani che sfidano la paura di aggressioni jadiste.

Anche il Sahara dunque è entrato nel terzo millennio, con i suoi cellulari, più precisamente Iphone, con i gps che ti permettono di non perdere la strada … ma la strada nel deserto non c’è, e tu perdi comunque la bussola quando la duna è più alta del previsto e impervida e insuperabile!

Purtroppo pur essendo il deserto immenso e inesplorato, è impossibile avventurarsi là fuori, verso sud, verso il Ciad ed il Niger . Rimaniamo nel nostro fazzoletto di spiaggia rossa, circondati da rocce, sabbia, azzurro del cielo e le poche piante che spiccano con il loro verde accesso nell’immensità sahariana.

Viaggio indimenticabile per una dimensione sovrannaturale

Viaggio atto a rigenerare ogni animo umano

Viaggio accompagnato da stupendi amici per condividere il bello del “niente” (solo tanta sabbia)

Viaggio straordinario per la sua varietà nel “viaggio” stesso per arrivare al sahara.

Viaggio unico nel suo genere, unico per la sua location, unico perché sensazioni cosi le trasmette solo un popolo ed uno stato cosi … “povero” da non poter perdere nulla e da poter condividere tutto.


Gallery Fotografica
torna all'elenco